trafficiumanitariBuilding European Systems for Investigations and Defence

of Victims of Human Trafficking.
 Nei prossimi mesi l’IRES Piemonte realizzerà, in collaborazione con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, il progetto “Beside You– Building European Systems for Investigations and Defence of Victims of Human Trafficking”. Il progetto è finanziato dal Consiglio d’Europa.
Le nostre amministrazioni hanno la necessità di individuare le vittime del traffico di esseri umani tra i richiedenti asilo e i migranti per poterle aiutare a sottrarsi allo sfruttamento e riconquistare dignità. Come fare? Questo progetto ha l’obiettivo di migliorare la capacità delle forze dell’ordine e degli operatori sociali di svolgere questo compito, rendendo più agili le relazioni tra i diversi enti coinvolti. A questo fine saranno organizzati corsi di formazione e di aggiornamento destinati agli operatori dei centri di accoglienza, alle forze dell’ordine e agli specialisti del settore. E’ prevista la partecipazione di esperti da tutta Europa. Una conferenza finale presenterà i risultati del lavoro svolto.

FOTO TRIENNALEAiutare le amministrazioni a pensare (e i cittadini a capire). E' disponibile il Programma Triennale 2017-2019 dell'IRES Piemonte, approvato dal C.d.A. a dicembre 2016.

Sala conferenze 1L’IRES Piemonte offre la possibilità di presentazione pubblica presso la propria sede i via Nizza 18 di libri e pubblicazioni di autori vari, in base alla rispondenza ai seguenti criteri: originalità e attualità dell’argomento, coerenza con le attività di ricerca svolte dall’Istituto, finalità formativa del personale dell’Istituto.

Bandi28 febbraio. Indagine di mercato

indagine di mercato per l’acquisizione di servizi di portierato, accoglienza e guardania dell’IRES Piemonte.

Per eventuali informazioni rivolgersi a:

Sig.ra Cristina Aruga, tel. 011/6666429

image004Agricoltura: è tempo di cambiare.
L'Assemblea della CIA Piemnte si svolgerà sabato 25 febbraio 2017 alle ore 10, presso la Cascina Rovet di Vaglio Pettinengo(BI).
Partecipa il ricercatore Ires Stefano Aimone.