Giorgio Vernoni

Giorgio Vernoni

Ricercatore

Giorgio Vernoni è ricercatore in economia del lavoro e collabora con IRES dal 2016. Si occupa in particolare di analisi dei fabbisogni professionali e di competenze.

Dal 2010 al 2015 è stato responsabile scientifico dell’Osservatorio sul mercato del lavoro della Provincia di Torino. Collabora anche con il Centro Einaudi di Torino dove contribuisce al Rapporto sull’economia globale e l'Italia e alla testata online Quadrante Futuro. I suoi principali interessi di ricerca riguardano le nuove forme di lavoro, le politiche attive e i servizi per l'impiego, il lavoro tramite agenzia, l’analisi dei fabbisogni professionali e di competenze, i mercati amministrati e i dispositivi di finanziamento individuale, la valutazione delle politiche pubbliche, l’analisi dei dati amministrativi. 

Laureato in Storia contemporanea all’Università di Torino, ha conseguito il Master of Arts in Labour Studies alla Warwick University.

Ricerche


  • Analisi dei fabbisogni professionali del Piemonte
    La Regione Piemonte si pone l’obiettivo di migliorare la pertinenza dei sistemi d’istruzione e formazione rispetto alle tendenze e alle esigenze del mercato del lavoro, favorendo il passaggio dall'istruzione al mondo del lavoro e migliorando la qualità del sistema di formazione, a sostegno di uno sviluppo qualificato dell’economia e dell’occupazione. Questa esigenza di ordine generale si incrocia con richieste più particolari provenienti da settori come quello sanitario: recentemente la Conferenza Stato Regioni (cfr. scheda n. 31) ha sancito l’Accordo sul documento concernente il modello previsionale e la determinazione del fabbisogno per il Servizio sanitario nazionale, per l’anno accademico 2016-2017, delle professioni sanitarie e dei laureati specialisti delle professioni sanitarie. Nel 2017 l’IRES Piemonte prevede un lavoro di affiancamento e di assistenza alla Regione Piemonte finalizzato a definire tale fabbisogno per il territorio regionale.
  • Valutazione del Piano di Sviluppo Rurale (2014-2020)
    L’IRES Piemonte è stato individuato dalla Direzione Regionale Agricoltura come Valutatore indipendente del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 (PSR). Questo ruolo comporta, da parte dell’IRES, lo svolgimento di alcuni compiti obbligatori, previsti da specifici Regolamenti comunitari, oltre ad attività facoltative che possono essere definite in collaborazione con l’Autorità di gestione (la citata Direzione Agricoltura) e il partenariato del Programma.

  Catalogo delle ricerche:      
  Iscriviti alla nostra newsletter:      

siti tematici

area riservata

search

IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2017 All Rights Reserved • Website and design SHOWBYTE

Search