Luisa Donato

Luisa Donato

Ricercatrice

Luisa Donato è ricercatrice. Lavora per l’Osservatorio sul sistema formativo piemontese (Sisform). Principali ambiti di specializzazione: analisi regionali comparate, in ambito nazionale (Invalsi) e internazionale (OCSE-PISA), sugli apprendimenti degli studenti e analisi sulla transizione scuola-lavoro.

Collabora con IRES dal 2005. Interessi: sociologia dell’educazione ed effetti delle disuguaglianze sociali sui livelli di apprendimento e sull’occupazione.

Dottore di ricerca (PhD) in Ricerca Sociale Comparata e Sociologia (Università degli Studi di Torino e Università Pompeu Fabra di Barcellona), ha conseguito un Master universitario europeo in Scienze del Lavoro (Università degli Studi di Firenze e Università di Scienze Sociali di Tolosa) ed è laureata in Scienze Politiche indirizzo economico (Università degli studi di Torino).

Ricerche


  • Osservatorio sul sistema formativo piemontese
    L’Osservatorio sul sistema formativo Piemontese (Sisform) nasce nel 1999 in seguito alla firma congiunta di una dichiarazione d’intenti da parte di Regione Piemonte e IRES Piemonte. Da allora l'Osservatorio documenta l'evolversi del sistema formativo piemontese con la pubblicazione di studi e analisi, dati statistici e altri materiali di documentazione. Gli ambiti di osservazione del Sisform sono l’istruzione (scuola e università), la formazione professionale e dal 2003 la valutazione degli apprendimenti degli studenti piemontesi.
  • Valutazione del Fondo Sociale Europeo (2014 – 2020)
    Nello svolgimento delle sue attività istituzionali sul fronte dell’analisi e la valutazione delle politiche pubbliche, l’IRES Piemonte assumerà il ruolo di valutatore indipendente del Fondo Sociale Europeo 2014-2020 della Regione Piemonte. La programmazione operativa dell’attività di valutazione è definita attraverso piani pluriennali, articolati su base annua.
  • Monitoraggio e valutazione delle esperienze di alternanza scuola lavoro in Piemonte
    In relazione ad una delle maggiori innovazioni introdotte nel sistema scolastico italiano dalla L. 107 del 2015 (la cd Buona scuola), l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte del MIUR e l’IRES Piemonte hanno concordato di avviare dal 2017 una collaborazione, finalizzata allo svolgimento di attività di monitoraggio e valutazione delle esperienze di alternanza scuola – lavoro realizzate sul territorio piemontese. Come noto, la L.107/205 ha reso obbligatorie per tutti gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, dai professionali ai tecnici ai licei, a partire dal terzo anno, la partecipazione ad esperienze di connessione con il mondo del lavoro. 
  • Analisi del sistema dell’istruzione e della formazione professionale piemontese
    Il POR FSE, come il programma di legislatura della Giunta regionale, pongono in particolare evidenza l’esigenza di prevenire e ridurre l'abbandono scolastico precoce e promuovere la parità di accesso all'istruzione prescolare, primaria e secondaria di elevata qualità. A ciò si accompagna anche l’obiettivo di migliorare la qualità e l'efficacia dell'istruzione superiore, al fine di aumentare la partecipazione e i tassi di successo soprattutto per i gruppi più svantaggiati. La Regione, inoltre, svolge importanti attività di programmazione della rete e dei servizi educativi, per le quali è necessaria una conoscenza costante dei flussi e della composizione dei partecipanti a tutte le attività formative.

  Catalogo delle ricerche:      
  Iscriviti alla nostra newsletter:      

siti tematici

area riservata

search

IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2017 All Rights Reserved • Website and design SHOWBYTE

Search