Protocollo Alternanza scuola e Lavoro

Img PartnershipIn relazione ad una delle maggiori innovazioni introdotte nel sistema scolastico italiano dalla L. 107 del 2015 (la cd Buona scuola), l’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte del MIUR e l’IRES Piemonte hanno concordato di avviare dal 2017 una collaborazione, finalizzata allo svolgimento di attività di monitoraggio e valutazione delle esperienze di alternanza scuola - lavoro realizzate sul territorio piemontese. Come noto, la L.107/205 ha reso obbligatorie per tutti gli istituti di istruzione secondaria di secondo grado, dai professionali ai tecnici ai licei, a partire dal terzo anno, la partecipazione ad esperienze di connessione con il mondo del lavoro.

Obiettivi del progetto

Monitorare le concrete modalità di attuazione dell’alternanza e valutarne le ricadute sui soggetti che ne sono coinvolti rappresenta un obiettivo conoscitivo rilevante per il MIUR, per poter interagire attivamente con le scuole, aiutandole a consolidare e diffondere le realizzazioni più promettenti.


Risorse

Sisform. Osservatorio sul Sistema Formativo Piemontese >


04 dicembre 2017. L'Alternanza Scuola Lavoro: la parola ai protagonisti

L'Alternanza Scuola Lavoro: studenti, insegnanti, scuole e aziende raccontano le loro esperienze.

continua a leggere >


24 ottobre 2017. L’Alternanza scuola lavoro in Piemonte: monitoraggio e contesto

L’Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte (USR) e l’Istituto Ricerche Economico Sociali IRES Piemonte hanno avviato una collaborazione per realizzare attività di monitoraggio sui percorsi di alternanza realizzati dagli istituti scolastici piemontesi.

Per Ires intervengono Luciano Abburrà e Carla Nanni >


19 maggio 2016. Alternanza Scuola/Lavoro: esempio di una “buona pratica”

L’iniziativa ha lo scopo di presentare un progetto di alternanza scuola/lavoro che, per le modalità di realizzazione e i risultati conseguiti, può essere considerato una “buona pratica” su cui discutere e riflettere, alla ricerca di un modello replicabile negli anni futuri e in altri contesti.

Per Ires intervengono Luciano Abburrà e Maria Cristina Migliore >

  Iscriviti alla nostra newsletter:      

siti tematici

area riservata

search

IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2017 All Rights Reserved • Website and design SHOWBYTE

Search