image

RICERCHE

Valutazione degli investimenti in tecnologie biomediche

Bibiana Scelfo,Chiara Rivoiro,Stefania Bellelli,Sylvie Occelli,Valeria Romano
2020-2022

Area tematica
  • Salute

Attività

A fronte di una disponibilità sempre più ampia di tecnologie, il sistema sanitario deve essere in grado di scegliere quelle più appropriate, garantire la sicurezza dei pazienti e degli operatori e la qualità del servizio, ottimizzando costi di acquisto e di gestione. L’IRES offre all’amministrazione regionale e alle aziende, servizi di assistenza analitica e scientifica, orientati alla metodologia dell’Health Technology Assessment (HTA) e utili alla programmazione degli investimenti, di concerto con la Cabina di regia regionale HTA. Al fine di supportare le decisioni relative a farmaci e dispositivi medici, il gruppo di lavoro IRES, su richiesta del Settore competente, potrà inoltre produrre valutazioni relative a prodotti di interesse. Nel corso dell’anno verrà data priorità alle richieste di analisi relative alla pandemia SARS-CoV-2.

Obiettivo del progetto

Il gruppo di lavoro IRES ha il compito di produrre, su richiesta della Cabina di Regia HTA regionale e delle Aziende, elaborazioni puntuali che verifichino l’utilità di introdurre nel sistema nuove tecnologie sanitarie o nuovi modelli organizzativi per l’erogazione delle cure. Dall’altro lato, il gruppo di lavoro è impegnato, insieme al personale della Direzione Sanità della Regione Piemonte, a rinforzare il sistema regionale di HTA, facilitando e migliorando il collegamento tra le competenze presenti nelle aziende sanitarie al fine di condividere le conoscenze già maturate sulle potenzialità d’impiego delle varie tecnologie. Nel corso dell’anno verrà data priorità alle richieste di analisi relative alla pandemia SARS-CoV-2.

Tempistiche: 2020 - 2022

Prodotti attesi

Rapporti di ricerca e metodologici, contributi, note brevi, relazioni, seminari.
In particolare, si prevede la restituzione di:
1. rapporti di valutazione di attrezzature, tecnologie e device innovativi richiesti dalle Aziende sanitarie, anche di utilità alla Cabina di regia regionale per l’HTA
2. raccolta ed elaborazione dei dati relativi alla sperimentazione regionale della chirurgia robotica in ortopedia (avvio gennaio 2020, durata RCT 18 mesi)
3. supporto metodologico o valutazioni specifiche ai lavori della rete nazionale dei referenti regionali per l'HTA dei dispositivi medici (parte della relativa Cabina di regia nazionale)
4. rapporti contenenti approfondimenti specifici su temi inerenti all’assistenza farmaceutica, integrativa e protesica e dispositivi medici.

Responsabile di progetto
Chiara Rivoiro

Gruppo di lavoro

Stefania Bellelli, Sylvie Occelli (supervisione scientifica), Chiara Rivoiro, Valeria Romano, Bibiana Scelfo.