Donne in carriera? Ancora differenze di genere

donneguadagnanomeno2019fbLe studentesse universitarie, sebbene mostrino percorsi di studio più virtuosi rispetto ai colleghi maschi, incontrano difficoltà maggiori quando si affacciano sul mercato del lavoro.

A cinque anni dalla laurea, le donne piemontesi hanno minori probabilità di essere occupate e di avere contratti stabili. Soprattutto presentano redditi da lavoro assai inferiori agli uomini - in media circa 290 euro in meno al mese in termini di retribuzione - e ricoprono incarichi di minor prestigio.

Ad esempio, nel sistema sanitario piemontese, sebbene le donne medico costituiscano il 51% del totale, svolgono funzione di dirigente di struttura complessa solo nel 18% dei casi.

Qui la nota Ires Piemonte: 10 Numeri sulle differenze tra i generi nella partecipazione agli studi e nei ruoli di leadership

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2017 All Rights Reserved • Website and design SHOWBYTE

Search