La domanda abitativa degli studenti universitari in Piemonte

CaseuniveristàlaudisaFBL'attrattività del sistema universitario piemontese è cresciuta sensibilmente nel trascorso decennio: nel 2019/20, gli iscritti residenti fuori regione superano le 40mila unità.

La domanda abitativa è aumentata di conseguenza, mentre il numero di posti letto a tariffa calmierata è rimasto pressoché invariato dal 2006. Per soddisfare appieno la domanda dei borsisti fuori sede lo studio stima che sarebbe necessario realizzare 4.300 posti letto in Piemonte, la quasi totalità concentrati a Torino e particolarmente nel polo della Cittadella Politecnica.

A fronte di questa necessità, grazie al cofinanziamento statale della l. 338/00, al Recovery Plan regionale e alle Universiadi invernali 2025, si aprono tre importanti opportunità di sviluppo della residenzialità universitaria: oltre 2.100 posti letto sono in progetto. Il gap non è colmato ma è un buon passo in avanti.

Qui il CR324/2021: Qual è la domanda abitativa degli studenti universitari in Piemonte? Una stima del fabbisogno di posti alloggio, a cura di F. Laudisa e D. Musto

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2020 All Rights Reserved •

Search