Clima d'opinione 2022|4. La soddisfazione dei piemontesi per la propria vita

Pillola 04 450X178Come si sentono i Piemontesi?
Un dato alla settimana, fino alla metà di giugno, secondo la consueta indagine Ires Piemonte.

4. La soddisfazione dei piemontesi per la propria vita

Interpellando i piemontesi sul livello complessivo di soddisfazione per la propria vita, non compaiono mutamenti radicali rispetto agli ultimi anni; l’81% dei piemontesi intervistati esprime un giudizio almeno sufficiente (dal 6 in su), dato simile all’80% rilevato l’anno scorso. Tuttavia nel tempo diminuiscono coloro che esprimono molta soddisfazione (voto 8 o oltre), a fronte di un aumento dei rispondenti che potremmo definire “abbastanza contenti” (voto 7) e che salgono di 4 punti percentuali.

Rispetto al 2021 si attenuano le differenze di genere: l’anno scorso le donne erano mediamente meno soddisfatte della propria vita. Si conferma una certa criticità per la fascia di età 25-34 anni, mentre un terzo delle persone con basso livello di istruzione indica una soddisfazione insufficiente.
Nel 2022 le persone si dichiarano mediamente meno soddisfatte nei piccoli centri (meno di 10.000 abitanti) rispetto a quelli di medie dimensioni (tra 30 e 100.000 abitanti). A livello provinciale è più alta l’incidenza di persone molto soddisfatte (punteggio da 8 in su) ad Asti, Cuneo e Vercelli (dove si supera la percentuale del 40%) rispetto a Verbania, Torino e Biella.

Leggi qui

 

  Iscriviti alla nostra newsletter:      
IRES Piemonte • Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte • P.Iva 04328830015
© 2020 All Rights Reserved •

Search